#CampionidelMondo Instagram Photos & Videos

Hashtag Popularity

24.3
average comments
2.5k
average likes
@enricogiancarli Profile picture

@enricogiancarli

Forse c’è un po’ di storia del nostro sport in questa foto❤️🎤.... @alessandrodelpiero @francescototti #numeri10 #campionidelmondo #lovemyjob #sky @skysport

Forse c’è un po’ di storia del nostro sport in questa foto❤️🎤.... @alessandrodelpiero @francescototti #numeri10 #campionidelmondo #lovemyjob #sky @skysport
35 0 3 hours ago
Grazie al Campione del  Mondo🏆 @andreabarzagli15 🔝in posa con i nostri #pulcini2010 🦅
.
.
#accademiagranata #almajuventusfano #scuolacalcio #granata #fano #campionidelmondo #italia #2006
99 0 7 hours ago
Lecce-Napoli 
Quando in #SerieA c'erano i migliori⚽️
#PedroPaoloPasculli #DiegoArmandoMaradona #Amarcord #Nostaglia #CampionidelMondo #méxico86
4 0 8 hours ago
@pasticceriaeuganea Profile picture

@pasticceriaeuganea

Pasticceria Euganea

La Nazionale Italiana Wheelchair Hockey (campione del mondo in carica) è la massima espressione a livello internazionale della Federazione Italiana Wheelchair Hockey. La Federazione, nata negli anni '90, si occupa di promuovere lo sport per disabili e in particolare l'hockey su carrozzina elettrica organizzando l'attività sportiva agonistica a livello nazionale.

VOTATELI per un sogno chiamato Europa! 💙🇮🇹 Sostieni anche tu la Nazionale Azzurra.
Con un semplice click la potrai aiutere a vincere un premio di 5.000 Euro a sostegno del loro progetto!
VAI A QUESTO LINK ➡ bit.ly/FCAutonomy_FIWH e segui il procedimento indicato nell'immagine!

#roadto2020 #azzurrideuropa #wheelchairhockey #campionidelmondo #fiwh #fcaautonomy #pasticceriaeuganea #mattiamarcolongo #chefmm #viaeuganea51 #padova

La Nazionale Italiana Wheelchair Hockey (campione del mondo in carica) è la massima espressione a livello internazionale della Federazione Italiana Wheelchair Hockey. La Federazione, nata negli anni '90, si occupa di promuovere lo sport per disabili e in particolare l'hockey su carrozzina elettrica organizzando l'attività sportiva agonistica a livello nazionale.

VOTATELI per un sogno chiamato Europa! 💙🇮🇹 Sostieni anche tu la Nazionale Azzurra. 
Con un semplice click la potrai aiutere a vincere un premio di 5.000 Euro a sostegno del loro progetto! 
VAI A QUESTO LINK ➡ bit.ly/FCAutonomy_FIWH e segui il procedimento indicato nell'immagine!

#roadto2020 #azzurrideuropa #wheelchairhockey #campionidelmondo #fiwh #fcaautonomy #pasticceriaeuganea #mattiamarcolongo #chefmm #viaeuganea51 #padova
8 0 8 hours ago
@marco.rosanova Profile picture

@marco.rosanova

Olympiastadion Berlin

Appuntamento con la storia. Lí, dove il cielo è rimasto azzurro 💙 #forzaazzurri #forzaitalia #campionidelmondo

Appuntamento con la storia. Lí, dove il cielo è rimasto azzurro 💙 #forzaazzurri #forzaitalia #campionidelmondo
18 0 9 hours ago
@matteo_ranieri83 Profile picture

@matteo_ranieri83

Ritorno con vittoria sofferta all’ultimo respiro. Gli haters (@11ronchetti ) diranno falso. #padel #worldpadeltour #campionidelmondo #andiamoaberlino #colpadellaracchetta

Ritorno con vittoria sofferta all’ultimo respiro. Gli haters (@11ronchetti ) diranno falso. #padel #worldpadeltour #campionidelmondo #andiamoaberlino #colpadellaracchetta
31 5 12 hours ago
@beautifulmaglie Profile picture

@beautifulmaglie

Beautiful Maglie - Hair & Beauty

GRANDE TRIONFO SUL PODIO DEI MONDIALI PER I TRE ACCONCATORI SALENTINI
DELL’ ACCADEMIA NAZIONALE ACCONCIATORI MODA - BEAUTIFUL MAGLIE

1300 partecipanti provenienti da 50 Nazioni diverse hanno raggiunto la Capitale Francese per sfidarsi il 15 e 16 Settembre nella più grande ed importante competizione Mondiale esistente per gli acconciatori: LE OLIMPIADI MONDIALI DELL’ ACCONCIATURA “OMC HAIRWORLD 2019”. Tenutesi nella magica città delle luci, presso l’Expo di Parigi- Porte de Versailles, hanno permesso ai competitor provenienti da ogni parte del mondo di confrontarsi esprimendo le proprie abilità tecnico-creative e la propria passione per questo affascinante mestiere. Il padiglione era immerso nello stupore degli spettatori, l’aria era intrisa di talento, i concorrenti si trovavano accanto alle loro creazioni con l’orgoglio di aver realizzato il proprio lavoro sulla pedana più importante del mondo”
Il responso finale? Un orgoglio tutto Salentino. Tre i ragazzi dell’A.N.A.M. Beautiful di Maglie, accompagnati incoraggiati e supportati dal Presidente Claudio Pino e dalla Direttrice della Scuola Beautiful Maglie Agnese De Vito, che hanno avuto l’onore di salire con la maglia della Nazionale Italiana sul podio❤️ a breve l’articolo completo! Continua a seguirci😉 #bebeautiful #campionidelmondo #omchairworld

GRANDE TRIONFO SUL PODIO DEI MONDIALI PER I TRE ACCONCATORI SALENTINI
DELL’ ACCADEMIA NAZIONALE ACCONCIATORI MODA - BEAUTIFUL MAGLIE

1300 partecipanti provenienti da 50 Nazioni diverse hanno raggiunto la Capitale Francese per sfidarsi il 15 e 16 Settembre nella più grande ed importante competizione Mondiale esistente per gli acconciatori: LE OLIMPIADI MONDIALI DELL’ ACCONCIATURA “OMC HAIRWORLD 2019”. Tenutesi nella magica città delle luci, presso l’Expo di Parigi- Porte de Versailles, hanno permesso ai competitor provenienti da ogni parte del mondo di confrontarsi esprimendo le proprie abilità tecnico-creative e la propria passione per questo affascinante mestiere. Il padiglione era immerso nello stupore degli spettatori, l’aria era intrisa di talento, i concorrenti si trovavano accanto alle loro creazioni con l’orgoglio di aver realizzato il proprio lavoro sulla pedana più importante del mondo”
Il responso finale? Un orgoglio tutto Salentino. Tre i ragazzi dell’A.N.A.M. Beautiful di Maglie, accompagnati incoraggiati e supportati dal Presidente Claudio Pino e dalla Direttrice della Scuola Beautiful Maglie Agnese De Vito, che hanno avuto l’onore di salire con la maglia della Nazionale Italiana sul podio❤️ a breve l’articolo completo! Continua a seguirci😉 #bebeautiful #campionidelmondo #omchairworld
47 0 13 hours ago
Dolci da viaggio, buoni in qualsiasi momento della giornata.!!!!!!!!!!!!!!!!!! #cakedecorating #cakestyle #cakes #cheftalks #fabriziodonatone #foodporn #campionidelmondo #pastryelite #pastrylove #pastrychef #pasticceriaitaliana
204 3 21 September, 2019
@medicoez Profile picture

@medicoez

Estadio Santiago Bernabéu

“Gli occhi arsi da inquietudine perenne, riflessa nella sua nevrastenica magrezza,non devono trarre in inganno: è forse il giocatore più universale che il calcio italiano stia esprimendo al Mundial ‘82. Perché Marco Tardelli solo nel campo può trovare la sua quiete.” #marcotardelli #italia #campionidelmondo #campionidelmondo1982 #calcio #mundial #fifa #spagna82 #paolorossi #bearzot #like4likes #likeforlikes #likeforfollow #followers #insta #instagram #instalike #soccer #futebol #nazionaleitaliana #nazionale

“Gli occhi arsi da inquietudine perenne, riflessa nella sua nevrastenica magrezza,non devono trarre in inganno: è forse il giocatore più universale che il calcio italiano stia esprimendo al Mundial ‘82. Perché Marco Tardelli solo nel campo può trovare la sua quiete.” #marcotardelli #italia #campionidelmondo #campionidelmondo1982 #calcio #mundial #fifa #spagna82 #paolorossi #bearzot #like4likes #likeforlikes #likeforfollow #followers #insta #instagram #instalike #soccer #futebol #nazionaleitaliana #nazionale
13 0 21 September, 2019
@pilxs Profile picture

@pilxs

Stare tre giorni da solo con due bambini non è affatto stancante, dice Roberto, 35 anni, prima di andare al lavoro.
#pj #pj2 #èfinita #campionidelmondo

Stare tre giorni da solo con due bambini non è affatto stancante, dice Roberto, 35 anni, prima di andare al lavoro.
#pj #pj2 #èfinita #campionidelmondo
46 7 21 September, 2019
@pinellaorgiana Profile picture

@pinellaorgiana

Tutti sanno che @emmanueleforcone è’ un Campione del Mondo! Io fortunata ad aver seguito un suo corso...anzi questo è’ il terzo e fra poco Forcone torna a trovarci!!!# pasticceriamondiale #campionidelmondo #babaalcutter

Tutti sanno che @emmanueleforcone è’ un Campione del Mondo! Io fortunata ad aver seguito un suo corso...anzi questo è’ il terzo e fra poco Forcone torna a trovarci!!!# pasticceriamondiale #campionidelmondo #babaalcutter
295 13 20 September, 2019
@_gigibuffon_1 Profile picture

@_gigibuffon_1

Domani, alle 18:00, si gioca Juventus vs Verona, una partita che per Gigi non è molto indifferente 🥰💪🏼⚪️⚫️ #training #buffon #gigi #gigibuffon #un1co #capitano #goalkeeper #portiere #juventus #psg #seriea #championsleague #uefa #campioniditalia #campionidelmondo #finoallafineforzajuventus #forzazzurri #italia #azzurri

Domani, alle 18:00,  si gioca Juventus vs Verona, una partita che per Gigi non è molto indifferente 🥰💪🏼⚪️⚫️ #training #buffon #gigi #gigibuffon #un1co #capitano #goalkeeper #portiere #juventus #psg #seriea #championsleague #uefa #campioniditalia #campionidelmondo #finoallafineforzajuventus #forzazzurri #italia #azzurri
331 2 20 September, 2019
@mattonis Profile picture

@mattonis

Nadia Bar Superstar

#Repost @edodisomma
• • • • •
Grazie @wadigi_swimwear per i bellissimi costumi
#campionidelmondo

#Repost @edodisomma
• • • • •
Grazie @wadigi_swimwear per i bellissimi costumi 
#campionidelmondo
1,131 1 20 September, 2019
@edodisomma Profile picture

@edodisomma

Grazie @wadigiswimwear per i bellissimi costumi
#campionidelmondo

Grazie @wadigiswimwear per i bellissimi costumi 
#campionidelmondo
942 4 20 September, 2019
@karalisnonsolotende Profile picture

@karalisnonsolotende

@luca_toni.9
⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🏖 Un grande amore che non tradisce mai è quello verso la nostra splendida terra, ecco perché chi inizia a conoscere la #SARDEGNA difficilmente non se ne innamora perdutamente! 💖

⚽️ Altro grande amore per buona parte degli Italiani è indubbiamente quello per il #CALCIO, che abbraccia i cuori di milioni di tifosi che vivono tra gioie e dolori dietro un pallone. Non solo uno spettacolo, non solo il gioco più bello del mondo ma un rito, una passione, una fede.

A pallone ci possono giocare tutti, a calcio soltanto in pochi, e tra chi ha calcato i campi da gioco con talento innato c’è sicuramente LUCA TONI, ex attaccante tra i più amati della Nazionale Italiana nonché Campione del Mondo 2006 🥇, che trascorre le sue vacanze con amici e famiglia proprio nella nostra Isola!

Un fuoriclasse come lui, con alle spalle una carriera esaltante da centravanti e periodi dove segnava come nessun altro, uno dei bomber più completi e creativi degli ultimi anni, ha scelto proprio noi della KARALIS NON SOLO TENDE per farsi realizzare una virtuosa PERGOLA BIOCLIMATICA frangisole!

🔝 Abbiamo installato per LUCA TONI una pergola che usa le risorse naturali energetiche quali sole e vento favorendo il CONTROLLO DEL MICROCLIMA DELL’AMBIENTE SOTTOSTANTE, permette la ventilazione naturale 💨, protegge dal diretto soleggiamento ☀️, attenua l’apporto di calore, regola la luce e grazie all’innovativa progettazione consente di proteggersi dalla pioggia 🌧, assicurando altissime prestazioni in termine di risparmio energetico.

Vuoi fare GOAL 🥅 anche tu? Punta su KARALIS NON SOLO TENDE, migliorerai la qualità, la sicurezza e l’identità stilistica della tua casa o della tua attività: vincerai così facilmente ogni partita! 🏆



#KaralisNonSoloTende #LucaToni #Football #CampioniDelMondo #NazionaleItaliana #Soccer #Goals #Tenda #Pergola #TendeDaSole #Pergotenda #SchermatureSolari #Cagliari #CagliariTurismo #Cagliarigram #IgerSardegna #Loves_Sardegna #Outdoors #OutdoorLife #OutdoorLiving #InstaDaily #InstaLove #MadeInItaly #LikeForFollow #InstaFollow #PhotoOfTheDay #Photography #Photo

@luca_toni.9
⠀⠀⠀⠀⠀⠀
🏖 Un grande amore che non tradisce mai è quello verso la nostra splendida terra, ecco perché chi inizia a conoscere la #SARDEGNA difficilmente non se ne innamora perdutamente! 💖
•
⚽️ Altro grande amore per buona parte degli Italiani è indubbiamente quello per il #CALCIO, che abbraccia i cuori di milioni di tifosi che vivono tra gioie e dolori dietro un pallone. Non solo uno spettacolo, non solo il gioco più bello del mondo ma un rito, una passione, una fede.
•
A pallone ci possono giocare tutti, a calcio soltanto in pochi, e tra chi ha calcato i campi da gioco con talento innato c’è sicuramente LUCA TONI, ex attaccante tra i più amati della Nazionale Italiana nonché Campione del Mondo 2006 🥇, che trascorre le sue vacanze con amici e famiglia proprio nella nostra Isola!
•
Un fuoriclasse come lui, con alle spalle una carriera esaltante da centravanti e periodi dove segnava come nessun altro, uno dei bomber più completi e creativi degli ultimi anni, ha scelto proprio noi della KARALIS NON SOLO TENDE per farsi realizzare una virtuosa PERGOLA BIOCLIMATICA frangisole!
•
🔝 Abbiamo installato per LUCA TONI una pergola che usa le risorse naturali energetiche quali sole e vento favorendo il CONTROLLO DEL MICROCLIMA DELL’AMBIENTE SOTTOSTANTE, permette la ventilazione naturale 💨, protegge dal diretto soleggiamento ☀️, attenua l’apporto di calore, regola la luce e grazie all’innovativa progettazione consente di proteggersi dalla pioggia 🌧, assicurando altissime prestazioni in termine di risparmio energetico.
•
Vuoi fare GOAL 🥅 anche tu? Punta su KARALIS NON SOLO TENDE, migliorerai la qualità, la sicurezza e l’identità stilistica della tua casa o della tua attività: vincerai così facilmente ogni partita! 🏆
•
•
•
#KaralisNonSoloTende #LucaToni #Football #CampioniDelMondo #NazionaleItaliana #Soccer #Goals #Tenda #Pergola #TendeDaSole #Pergotenda #SchermatureSolari #Cagliari #CagliariTurismo #Cagliarigram #IgerSardegna #Loves_Sardegna #Outdoors #OutdoorLife #OutdoorLiving #InstaDaily #InstaLove #MadeInItaly #LikeForFollow #InstaFollow #PhotoOfTheDay #Photography #Photo
17 0 20 September, 2019
@pierslive Profile picture

@pierslive

Museo del Louvre

Si detta legge anche in Francia, la gioconda ce l'avranno anche loro ma l'autore e sempre italiano... #ladri #campionidelmondo #nonsimollauncazzo #nondimentichiamo #2006 #grosso #materazzi #moceripigliammtuttchellcheeonuost #paris #parigi #bonjour #merci #orgoglioitaliano @mayne.official lo stile italiano

Si detta legge anche in Francia,  la gioconda ce l'avranno anche loro ma l'autore e sempre italiano... #ladri  #campionidelmondo #nonsimollauncazzo  #nondimentichiamo  #2006  #grosso #materazzi #moceripigliammtuttchellcheeonuost  #paris #parigi #bonjour  #merci #orgoglioitaliano  @mayne.official  lo stile italiano
46 0 19 September, 2019
@pescarapallanuoto Profile picture

@pescarapallanuoto

Pescara, Italy

Anche per questa stagione il numero #1 Goran Volarevic, neo campione del mondo con la nazionale maschile, difenderà i colori bianco azzurri ⚪️🔵 Un onore avere un giocatore, ma soprattutto un uomo della sua esperienza a disposizione della nostra società!! 🤽🏼‍♂️
Ph. @giampierolattanzio
-
-
-
#pescara #pescarasport #abruzzo #abruzzosport #forzapescara #pallanuoto #pallanuotomaschile #pallanuotoitalia #sport #pescarapallanuoto #waterpolo #waterpoloteam #waterpololife4 #team #sportitalia #campionidelmondo

Anche per questa stagione il numero #1 Goran Volarevic, neo campione del mondo con la nazionale maschile, difenderà i colori bianco azzurri ⚪️🔵 Un onore avere un giocatore, ma soprattutto un uomo della sua esperienza a disposizione della nostra società!! 🤽🏼‍♂️
Ph. @giampierolattanzio
-
-
-
#pescara #pescarasport #abruzzo #abruzzosport #forzapescara #pallanuoto #pallanuotomaschile #pallanuotoitalia #sport #pescarapallanuoto #waterpolo #waterpoloteam #waterpololife4 #team #sportitalia #campionidelmondo
127 1 19 September, 2019
@_italiaitalia_ Profile picture

@_italiaitalia_

The Best And Attractive Red Card
2006 Final FIFA World Cup
#Zidane #Gattuso #Final2006 #RedCard #ItalyFrance .
.
.
.

رویاهای بزرگ .
.
.

#زیدان #گتوزو #فینال۲۰۰۶ #ایتالیا #آتزوری
#CampioniDelMondo #Italy #Azzurri #Italia

The Best  And Attractive Red Card 
2006 Final FIFA World Cup 
#Zidane #Gattuso #Final2006 #RedCard #ItalyFrance .
.
.
.

رویاهای بزرگ .
.
.

#زیدان #گتوزو #فینال۲۰۰۶ #ایتالیا #آتزوری 
#CampioniDelMondo #Italy #Azzurri #Italia
313 5 19 September, 2019
@idolcidicri Profile picture

@idolcidicri

Per il mio post numero 100 🤩 non potevo che scegliere un dolce che appartenga ad uno dei più grandi Maestri pasticceri, #7veli, @iginio.massari, #campionidelmondo, #ilparadisoinognimorso 😋😍

Per il mio post numero 100 🤩 non potevo che scegliere un dolce che appartenga ad uno dei più grandi Maestri pasticceri, #7veli, @iginio.massari, #campionidelmondo, #ilparadisoinognimorso 😋😍
21 4 19 September, 2019
@luigi.biasetto, #campionidelmondo, vetrine golose, #memories, #acquistigraditi 😍😋☺️
12 0 19 September, 2019
@luigi.biasetto, #campionidelmondo, vetrine golose, #memories, #setteveli 😍😋
9 0 19 September, 2019
@luigi.biasetto, #campionidelmondo, vetrine golose, #memories 😋
10 0 19 September, 2019
@luigi.biasetto, #campionidelmondo, vetrine golose 😋
6 0 19 September, 2019
@luigi.biasetto, #campionidelmondo 😋
7 0 19 September, 2019
@idolcidicri Profile picture

@idolcidicri

E se ti trovi a Padova cosa fai non vai alla ricerca della pasticceria del #campionidelmondo, @luigi.biasetto? Cerca che ti ricerca, sbagli strada, litighi col navigatore ma alla fine ci arrivi 😎😋

E se ti trovi a Padova cosa fai non vai alla ricerca della pasticceria del #campionidelmondo, @luigi.biasetto? Cerca che ti ricerca, sbagli strada, litighi col navigatore ma alla fine ci arrivi 😎😋
13 2 19 September, 2019

Top #CampionidelMondo posts

@nonepiudomenicaofficial Profile picture

@nonepiudomenicaofficial

Come ogni partita di quel mondiale la vidi a casa di mia nonna, sul solito divano, sempre con mamma e papà.
Ricordo che mi stavo lavando, per questo tardai il mio arrivo.
Giunto davanti a casa di nonna suonai il campanello, e lei mi aprì urlando: "Rigore per la Francia!".
"Cominciamo bene!" pensai.
Salii in fretta le scale per non perdere altro tempo ed il mio arrivo coincise con quel goal-non goal che alla fine era goal.
Eravamo sotto, ed io ero preoccupato. Mio padre, a cui i Francesi proprio non piacevano, pure.
Dopo pochi minuti, però, sull'Olympiastadion di Berlino si riaccese la luce, uno stacco imperioso di Materazzi riportò tutta l'Italia in paradiso, tra lacrime ed emozione per quel gesto di dedica alla mamma.
Ricordo l'esultanza di tutti e mia nonna che urlò: "stasera stappuma n'altra buteglia!".
Dio mio, non ho mai desiderato così tanto stappare una bottiglia.
Ma era dura, e fu dura per tutta la partita, fino a quella testata che fece storia.
Negli occhi vedo ancora Zidane che si leva le bende e passa di fianco a quella coppa che non rivedrà mai più.
Poi il triplice fischio e i rigori, ancora, a segnare il destino.
Uno, due, errore di Trezeguet.
Pensai: "Ci siamo!".
La sequenza continuò, fino all'ultimo uomo.
Lo stesso uomo che cinque giorni prima si vestì da supereroe, Fabio Grosso.
Posizionò quel pallone, come se fosse la cosa più cara del mondo. In quel momento, su quel dischetto, c'era il cuore di milioni di Italiani che spingeva il pallone sempre un po' più in la.
Un tiro secco e il cielo si tinse d'Azzurro.
Stappammo quella bottiglia, era una bottiglia di Berlucchi, perché lo Champagne è Francese.
Non feci nemmeno in tempo a bere che mio padre mi prese per mano e mi disse: "Vieni, festeggiamo come si deve!".
Mi caricò sulla nostra vecchia Fiesta 16V e suonammo il clacson per tutta la notte, fino a bruciarlo.
In piazza c'era il mondo. Un miscuglio di generazioni, un caos azzurro. Ed in mezzo a quel caos c'ero anche io, con papà e con la bandiera che mi cucì mamma prima del mondiale e che, ad oggi, non ho ancora lavato. Era bellissimo, era di Luglio e sono già passati 13 anni.️🖋️ @nonepiudomenicaofficial

#nonèpiùdomenica
#campionidelmondo

Come ogni partita di quel mondiale la vidi a casa di mia nonna, sul solito divano, sempre con mamma e papà.
Ricordo che mi stavo lavando, per questo tardai il mio arrivo.
Giunto davanti a casa di nonna suonai il campanello, e lei mi aprì urlando: "Rigore per la Francia!".
"Cominciamo bene!" pensai.
Salii in fretta le scale per non perdere altro tempo ed il mio arrivo coincise con quel goal-non goal che alla fine era goal.
Eravamo sotto, ed io ero preoccupato.  Mio padre, a cui i Francesi proprio non piacevano, pure.
Dopo pochi minuti, però, sull'Olympiastadion di Berlino si riaccese la luce, uno stacco imperioso di Materazzi riportò tutta l'Italia in paradiso, tra lacrime ed emozione per quel gesto di dedica alla mamma.
Ricordo l'esultanza di tutti e mia nonna che urlò: "stasera stappuma n'altra buteglia!".
Dio mio, non ho mai desiderato così tanto stappare una bottiglia.
Ma era dura, e fu dura per tutta la partita, fino a quella testata che fece storia.
Negli occhi vedo ancora Zidane che si leva le bende e passa di fianco a quella coppa che non rivedrà mai più. 
Poi il triplice fischio e i rigori, ancora, a segnare il destino.
Uno, due, errore di Trezeguet. 
Pensai: "Ci siamo!".
La sequenza continuò, fino all'ultimo uomo.
Lo stesso uomo che cinque giorni prima si vestì da supereroe, Fabio Grosso.
Posizionò quel pallone, come se fosse la cosa più cara del mondo. In quel momento, su quel dischetto, c'era il cuore di milioni di Italiani che spingeva il pallone sempre un po' più in la.
Un tiro secco e il cielo si tinse d'Azzurro.
Stappammo quella bottiglia, era una bottiglia di Berlucchi, perché lo Champagne è Francese.
Non feci nemmeno in tempo a bere che mio padre mi prese per mano e mi disse: "Vieni, festeggiamo come si deve!".
Mi caricò sulla nostra vecchia Fiesta 16V e suonammo il clacson per tutta la notte, fino a bruciarlo.
In piazza c'era il mondo. Un miscuglio di generazioni, un caos azzurro. Ed in mezzo a quel caos c'ero anche io, con papà e con la bandiera che mi cucì mamma prima del mondiale e che, ad oggi, non ho ancora lavato. Era bellissimo, era di Luglio e sono già passati 13 anni.️🖋️ @nonepiudomenicaofficial

#nonèpiùdomenica 
#campionidelmondo
4,770 21 8 July, 2019
@romanzo_calcistico Profile picture

@romanzo_calcistico

“Non si vive di ricordi”, “Il calcio italiano va a rotoli e ancora ricordiamo le vittorie di tredici anni fa”, “Basta ricordare sempre quel mondiale”... Ne ho letti molti oggi e onestamente, pur sforzandomi davvero tanto, non riesco a trovare una spiegazione a commenti del genere riguardo al ricordo di quel 9 luglio 2006, la sera del quarto mondiale italiano.
Per quale motivo oscuro non dovremmo ricordare una cosa così bella?
Ma se non ricordiamo le cose belle, i bei momenti passati, le gioie più grandi, cosa dovremmo ricordare?
A riguardo mi viene in mente una meravigliosa frase di Bob Dylan: “Abbi cura dei tuoi ricordi perché non puoi viverli di nuovo”. Esattamente.
Man mano che si cresce capiamo che nelle nostre risicate vite, sempre se sei fortunato, sono pochi i momenti indimenticabili che rimangono impressi nei nostri cuori, che scandiscono felicemente il nostro cammino.
Qualcuno dice che ne siano cinque o sei al massimo in tutta una vita.
E io posso tranquillamente ammettere che quel 9 luglio 2006 è stata per me una di quelle sere indimenticabili.
Sentire l’inno di Mameli prima di una finale di Coppa del Mondo non sono cose che capitano tutti i giorni.
E poi quel rigore...
Quel Rigore che ancor prima di essere calciato da Grosso sapeva già di storia, sapeva già di gloria.
Quella eterna.
Lo si vedeva dallo sguardo, dal labbro che si mordeva mentre aspettava il fischio.
Lui era troppo convinto, lui era tutti i suoi compagni, lui era tutti noi messi insieme.
Poi la Coppa alzata al cielo da capitan “Caaannaavaro” in Germania, davanti ai francesi, l’esplosione di felicità, pelle d’oca, occhi lucidi... Non riuscivo a controllare il mio corpo, ricordo tutto perfettamente.
Anche perché come fai, come puoi dimenticare?
Voi, se ci riuscite, fate pure.
Io invece ricorderò sempre, ogni 9 luglio, come fosse il mio compleanno, quell’indimenticabile ed emozionante Romanzo Calcistico Azzurro... Sopra Berlino.
.
.
#romanzocalcistico #italia #9LUGLIO2006 #campionidelmondo

“Non si vive di ricordi”, “Il calcio italiano va a rotoli e ancora ricordiamo le vittorie di tredici anni fa”, “Basta ricordare sempre quel mondiale”... Ne ho letti molti oggi e onestamente, pur sforzandomi davvero tanto, non riesco a trovare una spiegazione a commenti del genere riguardo al ricordo di quel 9 luglio 2006, la sera del quarto mondiale italiano. 
Per quale motivo oscuro non dovremmo ricordare una cosa così bella? 
Ma se non ricordiamo le cose belle, i bei momenti passati, le gioie più grandi, cosa dovremmo ricordare? 
A riguardo mi viene in mente una meravigliosa frase di Bob Dylan: “Abbi cura dei tuoi ricordi perché non puoi viverli di nuovo”. Esattamente. 
Man mano che si cresce capiamo che nelle nostre risicate vite, sempre se sei fortunato, sono pochi i momenti indimenticabili che rimangono impressi nei nostri cuori, che scandiscono felicemente il nostro cammino. 
Qualcuno dice che ne siano cinque o sei al massimo in tutta una vita. 
E io posso tranquillamente ammettere che quel 9 luglio 2006 è stata per me una di quelle sere indimenticabili. 
Sentire l’inno di Mameli prima di una finale di Coppa del Mondo non sono cose che capitano tutti i giorni. 
E poi quel rigore...
Quel Rigore che ancor prima di essere calciato da Grosso sapeva già di storia, sapeva già di gloria. 
Quella eterna. 
Lo si vedeva dallo sguardo, dal labbro che si mordeva mentre aspettava il fischio. 
Lui era troppo convinto, lui era tutti i suoi compagni, lui era tutti noi messi insieme. 
Poi la Coppa alzata al cielo da capitan “Caaannaavaro” in Germania, davanti ai francesi, l’esplosione di felicità, pelle d’oca, occhi lucidi... Non riuscivo a controllare il mio corpo, ricordo tutto perfettamente. 
Anche perché come fai, come puoi dimenticare? 
Voi, se ci riuscite, fate pure. 
Io invece ricorderò sempre, ogni 9 luglio, come fosse il mio compleanno, quell’indimenticabile ed emozionante Romanzo Calcistico Azzurro... Sopra Berlino.
.
.
#romanzocalcistico #italia #9LUGLIO2006 #campionidelmondo
29,271 190 9 July, 2019
@simoneperrotta20 Profile picture

@simoneperrotta20

Oggi come 13 anni fa è ancora impossibile spiegarlo.
Viene solo da dire,
CAMPIONI DEL MONDO!!
CAMPIONI DEL MONDO!!!🇮🇹🏆
#campionidelmondo #azzurri #9luglio2006

Oggi come 13 anni fa è ancora impossibile spiegarlo. 
Viene solo da dire, 
CAMPIONI DEL MONDO!!
CAMPIONI DEL MONDO!!!🇮🇹🏆
#campionidelmondo #azzurri #9luglio2006
6,399 99 9 July, 2019
@nostalgia_italia Profile picture

@nostalgia_italia

Ricordare il passato, ricordare chi siamo, per costruire il futuro! Buonanotte Italia 🌚🇮🇹 Per sempre Campioni del Mondo 2006!🏆🏆🏆🏆
.
#Italia #Italy #Nazionale #Azzurri #9Luglio2006 #CampioniDelMondo #WorldCup #Germany2006 #WorldCup2006 #ItaliaFrancia #ForzaAzzurri #Calcio #Football #VivoAzzurro #NazionaleItaliana #FIGC #CalcioItaliano #NostalgiaItalia

Ricordare il passato, ricordare chi siamo, per costruire il futuro! Buonanotte Italia 🌚🇮🇹 Per sempre Campioni del Mondo 2006!🏆🏆🏆🏆
.
#Italia #Italy #Nazionale #Azzurri #9Luglio2006 #CampioniDelMondo #WorldCup #Germany2006 #WorldCup2006 #ItaliaFrancia #ForzaAzzurri #Calcio #Football #VivoAzzurro #NazionaleItaliana #FIGC #CalcioItaliano #NostalgiaItalia
1,582 16 9 July, 2019
@poesia_sportiva Profile picture

@poesia_sportiva

Berlin, Germany

“Alza la coppa, capitano!
Alzala alta al cielo, capitano, perché questa è la coppa di tutti gli italiani!
Perché oggi grazie a voi abbiamo vinto tutti!
Alzala alta perché oggi è più bello essere italiani!”
[Fabio Caressa - Sky Sport]
⚽️🇮🇹🏟📸🏆🌍❤️
Sono passati tredici anni ma oggi come allora: il cielo è azzurro sopra Berlino!
.
#campionidelmondo #accaddeoggi #9luglio2006 #ricordi #italiafrancia #Mondiali #Berlino #rigori #italiafrancia #nottimagiche #italia #italiani #nazionale #calcioitaliano #azzurri

“Alza la coppa, capitano! 
Alzala alta al cielo, capitano, perché questa è la coppa di tutti gli italiani!
Perché oggi grazie a voi abbiamo vinto tutti!
Alzala alta perché oggi è più bello essere italiani!”
[Fabio Caressa - Sky Sport]
⚽️🇮🇹🏟📸🏆🌍❤️
Sono passati tredici anni ma oggi come allora: il cielo è azzurro sopra Berlino!
.
#campionidelmondo #accaddeoggi #9luglio2006 #ricordi #italiafrancia #Mondiali #Berlino #rigori #italiafrancia #nottimagiche #italia #italiani #nazionale #calcioitaliano #azzurri
1,461 12 9 July, 2019
@italianfootballtv Profile picture

@italianfootballtv

Olympiastadion Berlin

On this day in 2006: One of the most crucial goals in one of the greatest games of our LIFETIME - GOOOOOL DI GROSSOOOO 🇮🇹
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
You may forget your wedding anniversary, but you'll never forget this day 😂

On this day in 2006: One of the most crucial goals in one of the greatest games of our LIFETIME - GOOOOOL DI GROSSOOOO 🇮🇹
⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀
You may forget your wedding anniversary, but you'll never forget this day 😂
6,336 113 4 July, 2019
@romanzo_calcistico Profile picture

@romanzo_calcistico

11 luglio 1982: L'Italia vince il suo terzo titolo mondiale in Spagna. Forse però la foto più celebre del "mundial spagnolo" è proprio questa.
Una partita a carte, una partita a scopone per l’esattezza. Al tavolo il capitano della nazionale Zoff, l’allenatore Bearzot, Franco Causio e il Presidente della Repubblica Pertini. Gli accoppiamenti sono Zoff-Pertini, Bearzot-Causio. Il tavolo è quello dell’aereo che riporta a casa gli azzurri dopo la trionfale finale. Sul tavolo, in primo piano, la Coppa del Mondo.
Bearzot non è un gran giocatore e al tavolo doveva sedere Cesare Maldini (allora allenatore in seconda). Ma Maldini si alzò nel momento sbagliato e la partita iniziò senza di lui. Di quel “match” Causio ricorda il punto decisivo, neanche fosse una partita di calcio: “Io ero in coppia con Bearzot, il presidente con Zoff. Io feci una furbata: calai il sette, pur avendone uno solo. Pertini lo lasciò passare e Bearzot prese il settebello. Abbiamo vinto così quella partita.”
Pertini si arrabbiò con Bearzot, per la giocata, e con Zoff, accusandolo di averlo fatto perdere. Il presidente amava giocare, ma non era una gran giocatore e in quell’occasione fu lui a sbagliare. Ma non lo ammise mai in pubblico, così come nulla disse Zoff. Ma a distanza di un anno, quando il portiere appese i guantoni al chiodo, Pertini mandò un telegramma al compagno di scopone, ammettendo la colpa della sconfitta: “Caro Zoff, io non dimenticherò mai la tua bravura nel Mundial et la tua bonarietà quando io, tuo compagno, in una partita a scopone sull’aereo che ci riportava a Roma ti ho fatto perdere... Vieni a trovarmi, giocheremo a scopone e cercherò di non fare più gli errori che mi hai giustamente rimproverato.
Auguri mio caro Zoff.” Uomini d'altri tempi, uomini che hanno fatto la storia. Campioni del mondo per la terza volta.
.
.
#romanzocalcistico #italia #campionidelmondo #1982

11 luglio 1982: L'Italia vince il suo terzo titolo mondiale in Spagna. Forse però la foto più celebre del "mundial spagnolo" è proprio questa. 
Una partita a carte, una partita a scopone per l’esattezza. Al tavolo il capitano della nazionale Zoff, l’allenatore Bearzot, Franco Causio e il Presidente della Repubblica Pertini. Gli accoppiamenti sono Zoff-Pertini, Bearzot-Causio. Il tavolo è quello dell’aereo che riporta a casa gli azzurri dopo la trionfale finale. Sul tavolo, in primo piano, la Coppa del Mondo.
Bearzot non è un gran giocatore e al tavolo doveva sedere Cesare Maldini (allora allenatore in seconda). Ma Maldini si alzò nel momento sbagliato e la partita iniziò senza di lui. Di quel “match” Causio ricorda il punto decisivo, neanche fosse una partita di calcio: “Io ero in coppia con Bearzot, il presidente con Zoff. Io feci una furbata: calai il sette, pur avendone uno solo. Pertini lo lasciò passare e Bearzot prese il settebello. Abbiamo vinto così quella partita.”
Pertini si arrabbiò con Bearzot, per la giocata, e con Zoff, accusandolo di averlo fatto perdere. Il presidente amava giocare, ma non era una gran giocatore e in quell’occasione fu lui a sbagliare. Ma non lo ammise mai in pubblico, così come nulla disse Zoff. Ma a distanza di un anno, quando il portiere appese i guantoni al chiodo, Pertini mandò un telegramma al compagno di scopone, ammettendo la colpa della sconfitta: “Caro Zoff, io non dimenticherò mai la tua bravura nel Mundial et la tua bonarietà quando io, tuo compagno, in una partita a scopone sull’aereo che ci riportava a Roma ti ho fatto perdere... Vieni a trovarmi, giocheremo a scopone e cercherò di non fare più gli errori che mi hai giustamente rimproverato. 
Auguri mio caro Zoff.” Uomini d'altri tempi, uomini che hanno fatto la storia. Campioni del mondo per la terza volta.
.
.
#romanzocalcistico #italia #campionidelmondo #1982
27,976 122 11 July, 2019